Home / Forex / Strategie per il forex. Cosa considerare quando fare trading

Strategie per il forex. Cosa considerare quando fare trading

Ci sono diverse cose da considerare quando si decide di fare trading nel forex. Tali considerazioni sono ancora più importanti per determinate categorie di trader, come i trader che non fanno di questa attività il loro lavoro principale, ma possono essere considerati trader part-time con altri impegni e lavori. Questo può complicare notevolmente le cose in un mercato come quello valutario segnato da ritmi estremamente serrati, tuttavia alcune strategie ti potranno aiutare ad avere qualche chance di successo in più nel trading forex, anche laddove non si abbia tutta la giornata a disposizione.

Scegliere un periodo di tempo per fare trading e concentrarsi sulle coppie valutarie più attive durante tale arco temporale

Se fai trading a tempo pieno, può aver senso operare durante la seduta americana, in quanto la maggior parte delle coppie USD beneficeranno di volumi di scambi più elevati durante tale periodo. Molti trader però non hanno questo lusso, pertanto devono organizzarsi in modo tale da operare sulle valute più attive quando fanno trading.

Coloro che operano nel pomeriggio e in serata negli Stati Uniti possono concentrarsi sulle coppie AUD. Viceversa, se si opera dopo le 21.00 EST/02.00 GMT, è possibile optare per altre coppie valutarie asiatiche come lo yen giapponese, il dollaro di Hong Kong e il dollaro di Singapore. Se si opera invece attorno alle 4.00/5.00 EST (9.00/10.00 GMT) potrai concentrarti maggiormente sull’euro e la sterlina britannica. Qualunque sia la tua scelta di trading, la migliore strategia è quella di concentrarsi sulle valute più attive.

Valuta il trading a lungo periodo

Alcuni trader forex si concentrano esclusivamente su grafici giornalieri e settimanali, aprendo posizioni che possono variare da giorni a settimane. Secondo questa categoria di trader, il mercato è più prevedibile quando si opera nel lungo termine.
Se sei un trader part-time, questa potrebbe essere una buona strategia per te, in quanto non hai tempo di essere sempre con gli occhi puntati sui mercati. Anche se operi a tempo pieno sui mercati, potresti comunque adottare questa strategia, in quanto ti permette di analizzare i mercati in modo più esaustivo prima di aprire una posizione. Magari questo tipo di trading può non offrire le stesse emozioni che i ritmi serrati del day trading offrono, ma ciò che conta sono i successi che si portano a casa nel lungo periodo.

Definisci sempre un piano quando fai trading

Questa è una strategia che si applica a chiunque. Non importa se sei un trader nuovo o esperto, di lungo o breve periodo o se prediligi l’analisi tecnica o l’analisi fondamentale. È importante avere sempre un piano in mente che consideri i punti di ingresso e uscita, la direzione scelta, perché si ritiene che il mercato si muoverà nella direzione prevista e un livello di stop loss che ti permetta di uscire dalla posizione se non dovesse andare come previsto. Questa strategia rappresenta la colonna portante che guiderà il tuo trading in tutta la tua carriera.

Utilizzando strategie che aumentano le chance di successo e riducono le possibilità di fallire potrai continuare ad operare sui mercati, sviluppando l’esperienza necessaria per divenire un trader di successo a tempo pieno. Pur seguendo queste strategie scoprirai tu stesso che i mercati del forex sono comunque rischiosi, quindi preparati per subire delle perdite e tieni una strategia pronta per far fronte a tali evenienze, oltre che alle vincite tanto desiderate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *